.
Annunci online

  LopinionediFabio [ Sito di opinioni politiche personali.. ]
         

Ricerca personalizzata

Per non dimenticare chi ha ordinato l'EDITTO BULGARO (Silvio Berlusconi) e chi l'ha eseguito (IL CDA RAI nominato da tutto il centrodestra): «Quest’uomo lo hanno ucciso: è stato un ostracismo. Non c’è spiegazione per questo modo di agire. Il “Fatto” resterà come esempio classico nella storia della tv pubblica. La Rai cancellandolo ha perso di stima. A Biagi hanno teso un tranello, e parlo come amico di Enzo ma anche come uomo che conosce la realtà. La verità è che Biagi non era utile a qualcuno e quindi lo hanno abbandonato» Cardinale Ersilio Tonini in collegamento con la trasmissione «AnnoZero», ApCom 9 novembre
Free Burma!




























 


16 settembre 2009

Mafia, stragi, nascita di FI.. Si torna ad indagare?

Mi sono preso una bella pausa estiva ma sto per tornare...
Volevo segnalarvi, da l'Unità, un bell'articolo sul riaffiorare delle indagini sulle stragi e sul filone mafia. Che oggi si riesca ad andare fino in fondo?
I FILONI DI FALCONE E BORSELLINO
Perché, spiega Deaglio, «gli anni ‘92, ‘93 e ‘94 sono quelli che mi hanno impegnato di più nelle ricerche, ma anche quelli che hanno determinato la storia d’Italia»: «C’è il crollo del sistema politico, ufficialmente dovuto a Tangentopoli, avvengono i più grandi attentati, Falcone, Borsellino, poi Firenze, Milano, Roma, dopodiché ci sono delle elezioni che ci consegnano un’Italia solo qualche mese prima incredibile, con un partito inesistente, aziendale che conquista la maggioranza. Una situazione mai vista in Europa, sia per il livello di violenza che per i risvolti politici». I singoli fatti sono più o meno noti. Ma a metterli uno accanto all’altro viene fuori quello che Deaglio definisce «l’orribile segreto». Questo. «Sicuramente sia Falcone che Borsellino si stavano occupando di due filoni d’indagine. Un canale di riciclaggio di denaro tra la Sicilia e Milano, tramite il gruppo Ferruzzi, cioè Raul Gardini, che era entrato in Borsa a metà degli anni ‘80 con la Calcestruzzi Spa, al 50% di proprietà di Cosa nostra attraverso i fratelli Buscemi di Palermo, alleati con Riina. E, secondo filone di cui parla apertamente Borsellino nella famosa intervista del maggio ‘92, del rapporto tra Berlusconi, Dell’Utri e Mangano». Nel libro Deaglio scrive dell’incontro a Milano, nel ‘79, tra il capo della mafia di Palermo Stefano Bontate, il palazzinaro Mimmo Teresi e «questo Silvio Berlusconi di cui gli aveva parlato così bene il loro contatto milanese, Marcello Dell’Utri». Il quale convenne insieme agli altri due che «Vittorio Mangano era stata la persona giusta per proteggere Silvio Berlusconi ».Unsalto in avanti, fino al febbraio 83 e alla maxi retata nella notte di San Valentino.«Uno sconosciuto Vittorio Mangano è in mezzo alla lista» degli arrestati per traffico di droga e riciclaggio. «Il forziere sta in alcune banche milanesi (la Banca Rasini è la più esposta), dove hanno depositato i loro risparmi i prestanome dei bossi di Palermo Salvatore Riina e Bernardo Provenzano». Nota oggi Deaglio che «nessuno lo ricorda più ma quella era la banca in cui era impiegato il padre di Berlusconi ». Nessuno si ricorda più di molte altre cose, aggiunge.

LA NASCITA DI FI
Come le motivazioni, formali e non, che hanno portato le procure di Firenze e Caltanissetta all’archiviazione dell’accusa a Berlusconi e Dell’Utri di essere i mandanti delle stragi del ‘93, quella «friabilità del quadro indiziario» a cui danno vita le deposizioni dei pentiti ma anche il fatto, scrive Deaglio, che ambedue le procure, tra il ‘98 e il 2000, erano «intimorite dal nome degli indagati ». Un ex premier e ora leader dell’opposizione e «l’artefice della nascita di un nuovo partito in Italia, in soli tre mesi». «Marcello il mediatore », è infatti il titolo del paragrafo in cui Deaglio racconta di come l’allora dirigente di Publitalia abbia mandato «messaggi rassicuranti anche per la cerchia che ruota intorno a Bernardo Provenzano e a Leoluca Bagarella: sta nascendo un nuovo partito in Italia, anche avrà a cuore le giuste richieste siciliane». Dell’Utri è stato condannato in primo grado a nove anni per concorso esterno in associazione mafiosa. «Se ora dovesse essere condannato in appello - ragiona a voce Deaglio - a Dell’Utri non dovrà fare molto piacere pensare che il suo business e political partner può invece contare sulla protezione del Lodo Alfano».




6 giugno 2009

Andiamo a votare perche'.........


Me ne vengono in mente mille di buone ragioni per votare ma ne dico dieci, lascio a voi il piacere di inserirne altre..
1) Andiamo a votare perchè è uno dei pochi strumenti che abbiamo per scegliere...
2) Andiamo a votare perchè anche se molti che dicono "sono tutti uguali" non è vero (penso a politici candidati alle europee minacciati dalla mafia e costretti a vivere sotto scorta)..
3) Andiamo a votare perchè in Europa si decidono molte leggi che condizionano i vari Stati membri..
4) Andiamo a votare per non consegnare il Paese in mano a un'unica persona...
5) Andiamo a votare perchè, anche se gli ideali stanno venendo meno, c'è sempre chi può rappresentarli...
6) Andiamo a votare perchè solo se li voti puoi esigere da chi ti rappresenta...
7) Andiamo a votare perchè lo strapotere televisivo non deve essere tutto...
8) Andiamo a votare per ciò in cui si crede anche se a volte è messo a dura prova...
9) Andiamo a votare per cambiare in meglio...
10) Andiamo a votare contro chi sa far solo della gran demagogia ma non risolve nulla....
.......................se volete continuate voi..............





5 aprile 2009

La foto! Obama scusa per berlusconi!!



Obama, a Praga, davanti a decine di migliaia di persone riceve le scuse per le figuracce di Berlusconi nei vertici avvenuti in Europa in questi giorni!



Obama, scusa davvero, gli italiani e gli europei non sono come lui!





permalink | inviato da lopinionedifabio il 5/4/2009 alle 13:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



26 marzo 2009

Chiesa,Pdl,Lega,Udc sul testamento biologico riflettano su queste parole..



La Chiesa, il Pdl, La Lega e l'Udc, sul testamento biologico, riflettano su queste parole dette da uomini che non possono certamente definirsi di sinistra:
"Come credenti riteniamo che chiunque, come è stato libero di vivere la propria vita, così possa anche decidere di morire in pace, quando non c'è speranza di migliorare le proprie condizioni di esistenza umana".
Lettera appello firmata da 33 Sacerdoti.
E Chiesa, Pdl e Udc si ricordino anche queste di parole: "Ora più che mai, certo più che nei secoli passati, siamo intesi a servire l'uomo in quanto tale e non solo i cattolici: a difendere, anzitutto e dovunque, i diritti della paersona umana e non solo quelli della Chiesa Cattolica"
PAPA GIOVANNI XXIII
Concludo dicendo che certe parole dovrebbero far riflettere maggiormente e da una parte certi partiti dovrebbero saper ascoltare tutti, dall'altra, la Chiesa, avere rispetto per chi non la pensa come te!





permalink | inviato da lopinionedifabio il 26/3/2009 alle 20:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



2 marzo 2009

Non trovate molte analogie con gli anni trenta? occhio al fascismo in Europa..


Non trovate analogie politiche fra la crisi degli anni 30 dopo la grande crisi economica del 1929 e questa?
Negli anni trenta del secolo scorso, di fronte ad una crisi economica analoga a quella che stiamo attraversando per vastità e dimensione dei suoi effetti sull’economia reale e sulla vita delle persone, il mondo reagì politicamente in maniera assai simile a quanto sta avvenendo oggi.
Gli Stati Uniti d’America scelsero una risposta di sinistra, politicamente democratica ed economicamente keynesiana, eleggendo Rooswelt alla Presidenza e dando avvio a quel vasto programma di riforme e di intervento pubblico in economia che assunse il nome di “new deal” (nuovo corso).
Una scelta analoga sta compiendo oggi il Presidente Obama, eletto a novembre da una larghissima maggioranza di cittadini statunitensi che, di fronte ai primi segnali della grande crisi che stava arrivando, hanno scelto, non solo di svoltare radicalmente rispetto agli anni della presidenza Bush, ma anche di chiudere definitivamente con la reaganomics e con i suoi epigoni successivi.
La sinistra europea, al contrario, di fronte alla crisi “va in crisi”, con effetti drammatici nel secolo scorso che vide il consolidamento del fascismo in Italia, in Spagna e in Germania.
Anche adesso, seppur in quadro fortunatamente diverso sotto il profilo istituzionale e della tenuta democratica, la classe operaia europea, per usare una terminologia un pò arcaica, sembra affidarsi a risposte politicamente e socialmente di destra: il caso del conflitto tra operai inglesi ed italiani verificatosi recentemente in Inghilterra è sotto questo profilo pradigmatico. Ma anche il voto operaio alla Lega va nella stessa direzione. In Austria ieri ha vinto l'estrema destra.
Ed infatti, con la sola eccezione del “giovane” e “laico” Zapatero in Spagna, la crisi politica della sinistra europea colpisce il Labor Party in Gran Bretagna, la SPD in Germania, i socialisti in Francia ed ovviamente il PD in Italia.
Ragazzi, riflettiamo sui fatti del passato, e non lasciamo in mano l'Italia e l'Europa alla destra......
Fabio




permalink | inviato da lopinionedifabio il 2/3/2009 alle 20:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



25 febbraio 2009

Testamento biologico: dalla loro parte, voi?



Non esprimo altro, riporto solo queste parole e dico che sono totalmente daccordo con queste affermazioni:

Il Vaticano ha partecipato alla stesura della legge per interposta persona. Dico il Vaticano e non la Chiesa perché l’atteggiamento di molti suoi componenti è assai diverso. Ma Berlusconi si inchina al volere del Vaticano.
Andrea Camilleri sul testamento biologico, 21 febbraio

Imporre alimentazione e idratazione è una barbarie. Non ci sono altre strade oltre al referendum, se passa questa legge. Ma sono convinto che gli italiani non si lasceranno imporre una legge del genere.
Beppino Englaro, 21 febbraio

Fabio.





permalink | inviato da lopinionedifabio il 25/2/2009 alle 20:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



9 febbraio 2009

Ecco quante tasse pagheremo con il centrodestra! Leggete le stime governative...


Ma Berlusconi e il centrodestra non dovevano abbassare le tasse? e invece guardate cosa dice proprio il governo di centrodestra?
La pressione fiscale tornerà quest'anno a livelli record, nonostante un calo del gettito in termini assoluti. La riduzione della crescita economica porterà questo rapporto di nuovo al 43,3%.
Il Pil che si contrae dell'1,7% (ma non è escluso che ci spossa essere un ritocco dell'ultima ora per portarlo al -2% come prevede la Commissione Europea), il deficit che sale al 3,7% e il debito pubblico che aumenta di quasi cinque punti balzando al 111,2%. Sono queste le nuove stime 2009 del governo inserite in una bozza dell'aggiornamento del Programma di stabilità italiano.
MI SPIEGATE COSA STA FACENDO IL GOVERNO CONTRO QUESTA CRISI? SAREBBE IL MOMENTO DI PRENDERE DECISIONI IMPORTANTI E INVECE SI VIVACCHIA SPERANDO CHE LE LOCOMOTIVE MONDIALI CI PORTINO FUORI DALLA CRISI!
PS: L'esecutivo di centrodestra, oltre ad essere incapace, porta anche sfortuna perchè le grandi crisi o torri gemelle avvengono quando ci sono loro al governo!!!





permalink | inviato da lopinionedifabio il 9/2/2009 alle 19:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



7 febbraio 2009

Difendiamo Eluana, scendiamo in piazza! Ecco dove!!

Invito, chi può, a scendere in piazza a Roma, oggi sabato 7 febbraio alle ore 17.00, per un sit-in davanti a Palazzo Chigi per "riaffermare il nostro no deciso al tentativo da parte del governo Berlusconi di strumentalizzare la vita di Eluana Englaro".
Pubblico alcuni link che sostengono l'iniziativa e che si fanno promotori di altre iniziative in tutta Italia augurandomi con tutto il cuore che ci vada tantissima gente!!!
Unità
PD
SINISTRA DEMOCRATICA
RIFONDAZIONE
RADICALI




permalink | inviato da lopinionedifabio il 7/2/2009 alle 14:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



4 febbraio 2009

Quando ammazzeranno uno del Popolo delle liberta'? per me mai! Scusate la franchezza..



Ho scelto un titolo forte e lo motivo: oggi Berlusconi, ricordando gli episodi dove amministratori di sinistra sono stati indagati, dice che la sinistra non può dare lezioni di morale.
Beh, io penso il contario, Berlusconi dal centrosinistra dovrebbe prendere lezioni e poche mele marce non possono essere equiparate al marcio suo e del suo partito:
1) Fitto, ministro del centrodestra, in queste ore rinviato a giudizio...
2) Per Angelucci, parlamentare PDL, in queste ore è stata fatta richiesta al Parlamento per arrestarlo
3) Ma notate che i politici morti per mano della mafia sono in stragrande maggioranza di centrosinistra? L'ultimo in questi giorni, Luigi Tommasino, consigliere comunale del PARTITO DEMOCRATICO di Castellammare di Stabia è stato ammazzato dalla camorra perchè si battevo contro il CEMENTO SELVAGGIO (Noto argomento caro agli affari camorristici).
Berlusconi, le lezioni il centrosinistra può ben dartele sulla questione morale e soprattutto i suoi elettori che un giorno ha definito coglioni...saranno coglioni perchè si battono per sconfiggere gli affari mafiosi?
Fabio.






permalink | inviato da lopinionedifabio il 4/2/2009 alle 20:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



2 febbraio 2009

Alemanno, ora cosa ci dici? Ecco cosa diceva prima delle elezioni sulle donne e sulla sicurezza!



Ho sempre detto che un conto è parlare e un conto è governare! Però vincere le elezioni sulle paure della gente è davvero meschino! Leggete cosa diceva pochi mesi fa l'attuale Sindaco di Roma:

«A Roma le persone, soprattutto le donne, sono vittime di aggressioni. L'amministrazione di centrosinistra ignora il tema della sicurezza. Bisogna essere ferrei: se non si impone il principio della tolleranza zero questa città non si salva»

Gianni Alemanno, aprile 2008

E ora, signor Alemanno, che ci sono stati tutti questi stupri nella sua città cosa ci dice? Io le posso dire di vergognarsi! E lascio con queste parole che trovo sacrosante:
«L’Italia che viviamo non è una società ma un accrocco di branchi, ognuno con le proprie leggi non condivisibili. Vivere nel branco è come vivere in una bolla che falsifica il valore delle cose»
Barbara Spinelli, “La Stampa” 1 febbraio





permalink | inviato da lopinionedifabio il 2/2/2009 alle 18:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



26 gennaio 2009

Berlusconi porta sfortuna!!! Ecco gli ultimi fatti...



Si allunga l'elenco dei fatti che mi fanno affermare che Silvio Berlusconi al Governo porti sfortuna. Solo negli ultimi giorni si registrano:
1) Oggi: netta sforbiciata delle stime di crescita per l'Italia da parte del Fondo Monetario Internazionale. Secondo il Fmi, il Pil italiano segnerà nel 2009 un ribasso del 2,1% contro il -0,2% stimato a ottobre scorso.
2) Oggi: Sepolti dal fango nella loro auto in autostrada. E' di due morti e 5 feriti, di cui uno molto grave, il bilancio di una frana che ha invaso nella notte entrambe le carreggiate dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria tra gli svincoli di Rogliano e Altilia Grimaldi.
3) Oggi: Scontro tra le forze dell'ordine e i profughi sbarcati a Lampedusa questa estate e ospiti del centro della Croce Rossa Italiana in località Marina di Massa. Sciopero generale a Lampedusa.
4) Due stupri a Roma e Guidonia negli ultimi giorni nonostante gli annunci sulla sicurezza della destra.
E da quando si è insediato ad aprile in pochi mesi cosa è successo?
1) una crisi economica di proporzioni mai viste accentuata durante il suo governo con scenari foschissimi per il 2009 e 2010
2) fallimenti a catena di numerose banche, aziende automobilistiche e piccole-medie imprese
3) la disoccupazione che torna a salire in Italia dopo anni di discese
4) eventi climatici che non si verificavano da anni con innondazioni, nevicate mai viste, venti fortissimi
5) gli sbarchi di clandestini si triplicano rispetto all'anno precedente
6) l'italia, dopo la vittoria al mondiale (naturalmente quando abbiamo vinto lui non era a capo del governo) viene eliminata agli europei.
7) giorni fa la terra è tornata a tremare con terremoti nel nord Italia dopo anni
8) ESPLODE NUOVAMENTE IL CONFLITTO IN MEDIO ORIENTE DOPO ANNI DI TRANQUILLITA'!!!

Speriamo di liberarcene presto!!!!!!!!





permalink | inviato da lopinionedifabio il 26/1/2009 alle 19:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



12 gennaio 2009

LE TANTE BUGIE E I TANTI INSUCCESSI DELLA LEGA NORD! Tanto fumo e niente arrosto...



E' da tempo che lo dico ma quello che mi auguro è che chi ha votato Lega finalmente lo capisca! La lega nord è tutto fumo e niente arrosto, parla e viene costantemente smentito!
Volete i fatti di quel che dico? Eccoli:
1) La Lega norddice di non sprecare soldi dei contribuenti per ripianare mancanze comunali? il Governo di centrodestra ripiana i debiti dei Comuni di Catania e Roma(due città non proprio del nord) con i soldi dei contribuenti. (eppure la Lega aveva detto che quei soldi non sarebbero mai arrivati)
2) La lega nord tifa per Lufthansa? il Governo di centrodestra fa l'accordo con Air France e lo scalo milanese subirà delle pesanti conseguenze.
3) La lega nord parla da 15 anni di federalismo? il Governo di centrodestra ha governato dal 2001 al 2006 e ora governa di nuovo e il federalismo dove è? non se ne ha traccia!
4) La lega nord dice che non sbarcheranno più immigrati? il 2008, anno in cui sta governando il centrodestra, è l'anno dove si sono registrati più sbarchi di clandestini. Gli ultimi dati confermano il forte aumento degli sbarchi, quest'anno, sulle coste italiane: +75% rispetto al 2007 quando governava il centrosinistra. Dati alla mano sull'andamento dei flussi migratori, i clandestini sulle coste italiane toccheranno quota 35 mila contro i 20.450 del 2007 durante il governo Prodi
5) La lega nord parla di tasse agli immigrati? Il suo stesso governo di centrodestra boccia l'idea di tassare i permessi di soggiono!
6) La Lega nord parla tanto di sicurezza? 36.800 persone sbarcate nel 2008, la cifra più alta negli ultimi dieci anni.  Le rapine agli esercizi commerciali sono in crescita quasi ovunque. A Milano i dati ufficiosi della questura, segnalano un boom: a metà dicembre ne erano state censite 626 contro le 460 dell'intero nefasto 2007, un terzo in più. Nella provincia di Bologna tra gennaio e novembre ne sono state contate 127 (7 per cento in più). A Napoli e a Bari le aggressioni ai negozianti sono in lieve aumento, nella capitale invece tocca alle Poste pagare il prezzo più caro. In tutta Italia però il primato negativo spetta alle farmacie. A Roma e Milano i colpi sono triplicati. Nel capoluogo lombardo si è passati da 131 a 267. Mentre i farmacisti si mobilitano, chiedendo più sicurezza, le altre categorie non danno visibilità all'allarme.

LO VOGLIAMO CAPIRE CHE I LEGHISTI PARLANO TANTO E NON CONCLUDONO NIENTE? Al nord parlano in un modo poi vanno a Roma, frequentano i salotti romani e se ne fregano! L'importante per loro è fare annunci e urlare!







permalink | inviato da lopinionedifabio il 12/1/2009 alle 19:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



7 gennaio 2009

PDL, ma da che pulpito parlate?



Io trovo che le primarie siano un metodo democratico e di partecipazione e ad esse può partecipare chiunque si riconosca in un partito. Poi saranno gli elettori a scegliere. Ma perchè la destra non le fa? sarà perchè ha un padrone?
Vi invito a leggere questa amaca di michele Serra e invito la gente di centrosinistra ad iniziare ad essere meno critici con se stessi:
MICHELE SERRA: Sui giornali di destra si sghignazza parecchio sull’autocandidatura di Alba Parietti a non si sa quali primarie di non si sa quale Partito democratico. Il sarcasmo è legittimo, ma un po’ rozzo. Forse sarebbe meglio temperato se gli stessi giornali, nel tempo, si fossero esercitati sui tanti precedenti casi a disposizione: dalla signora Carlucci alla signora Gardini alla signora Carfagna, il centrodestra pullula di donne di spettacolo approdate al potere per diretta concessione regale, e senza neanche passare dal vaglio delle primarie. Considerare "una farsa" la discesa in campo della signora Parietti può essere materia di dibattito, a patto che ci si sia formata un’opinione a partire dal nutrito cast di ragazze copertina che la destra ha fin qui assemblato. Di più, se c’è un copyright sulla definitiva commistione e confusione tra politica e spettacolo, tra televisione e potere, tra sex-appeal e cosa pubblica, questo è di Silvio Berlusconi. Non è sportivo, non è elegante e non è neanche utile deridere l’avversario per usi e costumi già abbondantemente adottati in casa propria. È la vecchia storia della pagliuzza e della trave. Ma è anche la nuova storia dell’impari severità con la quale la sinistra giudica se stessa, e la destra giudica solo la sinistra.





permalink | inviato da lopinionedifabio il 7/1/2009 alle 20:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



30 dicembre 2008

Anche da questi atti dimostrano di essere fascisti e menefreghisti di comodo!



E' davvero assordo quello che ho letto oggi! La Gelmini (ministero dell'istruzione)non da il contributo per un'iniziativa importante come «Un treno per Auschwitz», un viaggio della memoria organizzato dalla Fondazione Fossoli che ogni anno porta gli studenti emiliani nel lager in Polonia. E dichiara il falso dicendo di aver demandato alla Regione Emilia Romagna che, come tutti gli anni il suo contributo lo da, ma con soldi propri, non con quelli statali! Nei due anni passati, governo di centrosinistra, il patrocinio c'era, quest'anno, con la destra al governo, NON C'E'!
Ma per leggere tutta la vicenda vi invito a cliccare su questo articolo: Auschwitz, roba 'regionale'.
NON HO PIU' PAROLE SU UN GOVERNO CHE FA PROCLAMI E DIMENTICA LA STORIA VOLUTAMENTE!
Fabio.





permalink | inviato da lopinionedifabio il 30/12/2008 alle 19:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



29 dicembre 2008

Altre prove? Berlusconi porta sfortuna!!! Cosa deve succedere ancora?



E' incredibile che ancora non se ne parli a livello mondiale! Berlusconi porta davvero SFORTUNA!!!
Ma avete presente che è insidiato solo da Aprile ed è già successo:
1) una crisi economica di proporzioni mai viste accentuata durante il suo governo con scenari foschissimi
2) fallimenti a catena di numerose banche, aziende automobilistiche
3) la disoccupazione che torna a salire in Italia dopo anni di discese
4) eventi climatici che non si verificavano da anni con innondazioni, nevicate mai viste, venti fortissimi
5) gli sbarchi di clandestini si triplicano rispetto all'anno precedente
6) l'italia, dopo la vittoria al mondiale (naturalmente quando abbiamo vinto ui non era a capo del governo) viene eliminata agli europei
7) Una settimana fa la terra è tornata a tremare con terremoti nel nord Italia dopo anni
8) e in questi giorni cosa succede? ESPLODE NUOVAMENTE IL CONFLITTO IN MEDIO ORIENTE DOPO ANNI DI TRANQUILLITA'!!!

Vi basta? sicuramente avrò dimenticato qualcosa ma se ci ricordiamo che durante gli altri 5 anni del suo governo sono venute giù le torri gemelle, è arrivato lo tsunami, c'è stato un g8 con scontri e un morto, l'italia sportiva è andata malissimo NON C'E' PROPRIO DA STARE ALLEGRI!!!!





permalink | inviato da lopinionedifabio il 29/12/2008 alle 20:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa



22 dicembre 2008

Cultura di destra: Leggete cosa dicono Berlusconi, Assunta Almirante e Bush!



A leggere certe dichiarazioni mi stupisco di come possano essere votate o ammirati. Ma leggiamo cosa dicono il repubblicano Bush, Assunta Almirante e Silvio Berlusconi. Tre fari della destra italiana e mondiale:

È stata un’esperienza bizzarra. Uno mi tira una scarpa, embé? È un modo di attirare l’attenzione. E poi dubito che una sola persona rappresenti un ampio movimento in Iraq.

George W. Bush, ApCom, 15 dicembre

Leggi razziali? È bene non parlarne più, il mondo è tutto uguale, non possiamo essere razzisti. Io ho una coppia di filippini. In questo momento gli ho lasciato casa, chiacchiero con loro, vivono benissimo... Stanno meglio di noi


Assunta Almirante, 16 dicembre

Avevo visto una bella pianta, pensate che per vendermela mi hanno detto che con fattura costava 100mila euro e senza 50mila: non gli ho mandato la Guardia di Finanza perché non faccio queste cose

Silvio Berlusconi, ApCom 18 dicembre

NON HO PAROLE, VOI?
Fabio.




permalink | inviato da lopinionedifabio il 22/12/2008 alle 20:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa



17 dicembre 2008

Dedicato ai leghisti, da non perdere! Ma cosa hanno portato a casa?



Questa otima amaca di Michele Serra è dedicata alla Lega Nord e a chi la vota non rendendosi conto che:
1) i parlamentari leghisti sbraitano ma non portano mai a casa nulla(dove è il federalismo?)
2) i soldi di noi contribuenti vanno a ripianare milioni di debiti a Roma e Catania
3) gli immigrati sono in costante aumento
Ma ecco l'Amaca:

E il federalismo? Se ne parla da una ventina d’anni come di un’evenienza fatale. Quasi ogni giorno, da migliaia di giorni, leggiamo un titolo sul federalismo che è lì lì per arrivare: ma qualche cosa dev’essersi inceppato, nel meccanismo del solenne avvento, se ancora in queste ore si vocifera attorno alla sua urgenza, e il Bossi annuncia che l’ora è giunta o comunque deve assolutamente giungere, questione di minuti. Il problema è che lo annuncia da tempi immemorabili, tanto che per noi uomini della strada la notizia che si sta per fare il federalismo è molto sorprendente: eravamo convinti che già fosse in vigore da almeno un paio di generazioni, e tra vigili urbani che adesso si chiamano "polizia locale" e cartelli stradali in ostrogoto, ci avevamo fatto il callo, era una bizzarra novità con la quale avevamo già familiarizzato.
Macché. Come accade alla notizia della morte di un personaggio decrepito e famoso, che credevamo morto già da tempo (e tutti: "ma toh, ma poveretto, era ancora vivo?"), si viene informati di continuo della nascita del federalismo. Ci facessero sapere, per cortesia, la data esatta, che ce la segniamo sull’agenda e la facciamo finita.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. lega nord federalismo bossi

permalink | inviato da lopinionedifabio il 17/12/2008 alle 20:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



14 dicembre 2008

Quanto e' in classifica Berlusconi tra i leader europei? Una giuria europea li giudica...



Spesso all'estero ci riescono a giudicare meglio. Ed ecco l'ennesimo primato negativo che il nostro Presidente del Consiglio ci fa avere all'estero:

Sarkozy ha dato prova di un nuovo stile di presidente dell'Unione, magari non perfetto ma di qualità... Berlusconi invece è un arruffapopolo imprevedibile ed egoista.

La Tribune, 11 dicembre, una giuria valuta i leader europei: Berlusconi è 25esimo su 27

Che dire, UNA VERGOGNA!!!



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. tribune berlusconi giuria

permalink | inviato da lopinionedifabio il 14/12/2008 alle 11:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



11 dicembre 2008

Berlusconi porta sfiga!!! Leggere per credere..



Continuo a ripeterlo m è giusto farlo, LUI PARLA E LE COSE VANNO SEMPRE PEGGIO!
Ecco l'ultima chicca: "È arrivata la crisi globale, si temeva il panico delle banche e si temeva che i cittadini perdessero i propri risparmi. Ora che siamo intervenuti questo non può più succedere"
Silvio Berlusconi
E cosa leggiamo dalle notizie di ieri?
Netto calo della produzione industriale che ad ottobre ha segnato un crollo del 6,9% rispetto ad ottobre 2007 e dell'1,2% rispetto a settembre 2008. Lo comunica l'Istat, aggiungendo che l'indice della produzione corretto per i giorni lavorativi ha registrato sempre in ottobre una diminuzione tendenziale del 6,9% (i giorni lavorativi sono stati 23 come ad ottobre 2007). Si tratta del sesto calo tendenziale consecutivo.

Ma a novembre, secondo le stime di Confindustria, va ancora peggio: su base annua è stato rilevato un calo della produzione dell'11,4%, e su base mensile dell'1,8%. Negli ultimi 3 mesi dell'anno l'attività industriale subirà una riduzione del 4,2%, tanto che il Pil del quarto trimestre, secondo l'ufficio studi dell'associazione, dovrebbe subire una contrazione dello 0,8% (il terzo calo consecutivo).
E ora faccio un riassunto del meglio della sfiga che porta SILVIO BERLUSCONI!
per rinfrescare la memoria a chi ce l'ha corta ricordo cosa è successo dal 2001 al 2006 QUANDO HA GOVERNATO SILVIO BERLUSCONI:
1)
Berlusconi va al Governo e comincia la recessione dopo anni di boom clamoroso e, contro le regole d’oro dell’economia: ovvero in presenza di bassi tassi di interessi e d’inflazione bassissima.
2) Si dichiara vicino agli alleati americani al momento della vittoria delle elezioni e tirano giu le Torri Gemelle.
3) Si interessa personalmente delle fioriere e dell’organizzazione del G8, e scoppiano moti di piazza e ci scappa il morto, Non accadeva dai lontani anni 70…..
4) Decide di spostare i voli da Milano a Roma Fiumicino e cade il primo aereo da sempre a Linate, ma non in giro, sugli hangar!
5) Vicino alla sua villa di Arcore si scatena un tornado devastante che gli abitanti non ricordano a memoria d’uomo.
6) Promette che assisterà alla finale dei Mondiali a fianco dell’Italia e la Nazionale viene immediatamente esclusa agli ottavi di finale
7) Varato il primo “pacchetto” dei 100 giorni del programma Berlusconi: subito dopo si verificano 6000 licenziamenti nel settore turismo. Aggiungerei a questo proposito che dopo il varo del pacchetto sul lavoro, Berlusconi stesso ha licenziato un extracomunitario alle sue dipendenze….Terim !!!!!
Sostiene la legge Bossi Fini per risolvere il problema dell’immigrazione, e si moltiplicano gli sbarchi di extracomunitari in Italia
9) Sostiene con ottimismo la ripresa dell’economia italiana, contro ogni evidenza, e a distanza di un anno dal suo insediamento, si profila la chiusura della principale industria meccanica italiana: la Fiat
10) Dichiara che finalmente si costruirà il ponte sullo stretto di Messina e immediatamente l’Etna si risveglia!
11) Si dichiara grande amico di Putin, lo invita a casa, e parte l’escalation del terrorismo in Russia
12) Promette che con la finanziaria metterà in atto la promessa di fare qualcosa per aiutare il sud, e si scateno terremoti in tutto il Meridione
13) Da quando sono suo amico sembrava mi dovesse andare bene ed invece sul più bello … ZACCHETE mi busco 11 anni!! Saluti da PREVITI
14) invita Putin e le figlie in Sardegna, e in Cecenia scoppia il finimondo
15) il 5 ottobre augura buona partita all’Inter e questi prende una batosta. Ora manderà una lettera agli italiani. Non apritela cestinatela.
PER NON DIRE CHE ORA CHE E' TORNATO AL GOVERNO STIAMO AFFRONTANDO LA PIU' GROSSA CRISI ECONOMICA DAL FAMOSO 1929!



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi sfiga

permalink | inviato da lopinionedifabio il 11/12/2008 alle 20:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



4 dicembre 2008

Se ci si mette lui a osannare Berlusconi siamci si mette lui a osannare Berlusconi siamo proprio mal messi...



Licio Gelli
, MAESTRO VENERABILE della P2 (La loggia massonica Propaganda Due, più nota come P2, già appartenente al Grande Oriente d'Italia, è stata una loggia "coperta", cioè segreta, nata per reclutare nuovi adepti alla causa massonica con evidenti fini di sovversione dell'assetto socio-politico-istituzionale italiano. Questa circostanza, insieme alla caratteristica di riunire in segreto circa mille personalità di primo piano, principalmente della politica e dell'Amministrazione dello Stato italiano, suscitò uno dei più gravi scandali della storia recente della Repubblica Italiana. Tra i tanti iscritti era presente anche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, condannato dalla Corte d'appello di Verona nel 1990 per aver giurato il falso davanti ai giudici a proposito della sua affiliazione alla loggia massonica P2) dichiara che:
Senza Berlusconi l'Italia "sarebbe nel caos". E Veltroni "dovrebbe scomparire", poiché "fa promesse che non può mantenere". C'è n'è anche per il presidente eletto degli Stati Uniti: "Con la vittoria di Obama i neri potrebbero vendicarsi sui bianchi".
Ma vi rendete in che mani siamo??? Gelli si accredita o sembra accreditarsi come il grande suggeritore del governo Berlusconi: disegna strategie, suggerisce comportamenti, dà patenti di leadership. Tutto quello che uno col suo passato non dovrebbe fare. Ma tutto ciò è possibile perché non c’è stata, al momento del ritorno in scena del venerabile, una netta presa di distanza da parte del presidente del Consiglio. Un atto che il capo del governo italiano era tenuto a compiere.
PS: Vi lascio con una chicca di Berlusconi: Abbiamo sufficienti ragioni per essere più ottimisti rispetto ad altri Paesi. Siamo stati, come governo, i primi a lanciare messaggi rassicuranti agli italiani Silvio Berlusconi, Ansa 25 novembre

NO COMMENT!!!!



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi p2 licio gelli

permalink | inviato da lopinionedifabio il 4/12/2008 alle 21:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



2 dicembre 2008

Berlusconi, rispetta questa norma imposta dall'Unione Europea invece di invocarla quando ti fa comodo!



L'arrogante Berlusconi sta dando il meglio di se, forse perchè risulta sempre più evidente il suo CONFLITTO DI INTERESSI nell'aumentare le tasse a 5 milioni di famiglie italiane aumentando l'iva al 20% a SKY.
Beh, oggi ha detto che rispetta le norme dell'U.E, a parte che non è così perchè ad esempio in francia l'iva è al 4%, in inghilterra è al 15% ecc.ecc. perchè invece non rispetta questa sentenza?
RETE 4 SUL SATELLITE!!!
L'Europa boccia Rete 4 e promuove Europa 7. Secondo i giudici della Corte di giustizia Ue del Lussemburgo il regime italiano di assegnazione delle frequenze per le attività di trasmissione radiotelevisiva "è contrario al diritto comunitario", afferma i magistrati, confermando le conclusioni dell'avvocato generale. A questo punto Retequattro potrebbe essere costretta a migrare sul satellite per lasciare spazio all'emittente di Francesco Di Stefano impegnata da anni in una guerra legale per vedersi riconoscere il diritto a trasmettere via etere su scala nazionale.
Per la Corte di giustizia Ue il regime italiano "non rispetta il principio della libera prestazione dei servizi e non segue criteri di selezione obiettivi, trasparenti, non discriminatori e proporzionati". Nella sentenza si ricorda che Centro Europa7 srl, è una società attiva nel settore delle trasmissioni radiotelevisive e che nel 1999 ha ottenuto dalle autorità italiane un'autorizzazione a trasmettere a livello nazionale in tecnica analogica, ma non è mai stata in grado di trasmettere perché non sono mai state assegnate le radiofrequenze.





permalink | inviato da lopinionedifabio il 2/12/2008 alle 20:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



1 dicembre 2008

Bonanni e Berlusconi VERGOGNATEVI!!!



Condivido sempre meno l'atteggiamento della CISL filo confindustriale e ben poco dalla parte dei lavoratori. Ma poi vi ricordate il famoso incontro segreto fra CISL, UIL E Governo Berlusconi che è sempre stato negato dalle parti interessate? e ricordate che a quell'incontro non è stata invitata appositamente la CGIL?
Beh, di fronte all'evidenza ecco la dichiarazione di Bonanni: "Io sono una persona seria e se uno mi invita e mi chiede di tenere riservato l'incontro io lo tengo riservato. Sono orgoglioso del mio comportamento".

Raffaele Bonanni che ha sempre negato l'incontro a Palazzo Grazioli con Berlusconi senza Cgil.
BONANNI, SEI UN FALSO, VERGOGNATI! E BERLUSCONI DEVE FARE ALTRETTANTO PERCHE' QUANDO SI TRATTA LO SI DEVE FARE CON TUTTI, NON SI PUO'N ESCLUDERE QUALCUNO!





permalink | inviato da lopinionedifabio il 1/12/2008 alle 19:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



25 novembre 2008

Leghisti, da elettori non vi sentite presi in giro dal vostro partito?



E' molto facile fare annunci e parlare ma poi i fatti quali sono?
La lega continua a prendere in giro gli italiani e i cittadini del Nord!
1) sui famosi 140 milioni da destinare alla città di Catania la Lega si è sperticata in annunci e dichiarazioni per contrastarne l'approvazione. Solo parole, nei fatti, al momento della votazione dell'emendamento del Pd che avrebbe destinato i 140 milioni ai comuni delle aree di confine la Lega, anziché votare la misura, si è allineata a Forza Italia e ad Alleanza nazionale non tenendo fede alle dichiarazioni fatte
2) Oggi opo gli annunci fatti la scorsa settimana dal capogruppo della Lega in commissione bilancio, l'onorevole Bigonci, e la presentazione di un suo emendamento per la soppressione dei 500 milioni destinati a Roma, poche ore fa il presidente Giorgetti ha comunicato che lo stesso Bigonci ha ritirato l'emendamento. La Lega lancia il sasso e nasconde la mano, prendendo in giro i cittadini. È grave. E lo è ancor di più in momenti di profonda crisi economica come quella che sta attraversando il Paese.
Leguisti, non vi sentite presi in giro?
Fabio.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. LEGA NORD POLITICA ROMA CAPITALE

permalink | inviato da lopinionedifabio il 25/11/2008 alle 20:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



23 novembre 2008

Prima "ribellione" nel mondo ecclesiastico sul testamento biologico e un ricordo della liberta'...


Oggi propongo una "ribellione" nel mondo della Chiesa sperando che faccia breccia nel mondo ecclesiastico riguardo al testamento biologico:

"Siamo in quattro sorelle. Chiediamo se possiamo fare il testamento biologico per respingere ogni accanimento terapeutico: non vogliamo vivere come vegetali. "

Suor Ildefonsa, Istituto Don Orione di Genova, 18 novembre

..e lascio con una frase di Calamandrei che trovo azzeccata per l'Italia durante il governo Berlusconi (un governo con un regime mediatico dove il parlamento non serve più e ci sono i decreti imposti)
«La libertà è come l'aria. Ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare. Ricordatevi, ogni giorno, che sulla libertà bisogna vigilare, vigilare dando il proprio contributo alla vita politica»

Fabio.





permalink | inviato da lopinionedifabio il 23/11/2008 alle 10:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



22 novembre 2008

E i leghisti cosa dicono? Quando alle parole devono sostituire i fatti naufragano!



E I LEGHISTI COSA DICONO???
Notizia 15 Ottobre: E' boom di sbarchi di immigrati clandestini sulle nostre coste. Al 9 ottobre, sono gia' 27.417 gli arrivi, contro i 17.264 dello scorso anno alla stessa data e i 20.455 in totale a fine 2007. Lo ha detto Maroni, non uno di sinistra.
Notizia di ieri, 21 Novembre: Oltre 400 extracomunitari sono giunti a Lampedusa in seguito a tre sbarchi nella notte. Personale della Capitaneria di porto ha bloccato sul molo nove persone appena approdate con un gommone. Intorno all'1,30 è stato invece intercettato a dieci miglia a sud dell'isola da un pattugliatore della Guardia di finanza un barcone con circa 340 immigrati. Tutti sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza dell'isola dove sono in corso le procedure di identificazione.
E ORA COSA DIRA' LA PROPAGANDA LEGHISTA? IO MI AUGURO SOLO CHE CHI LI HA VOTATI SI SVEGLI... LA LEGA PRENDE VOTI CON IL POPULISMO MA QUANDO SI CAPIRA' CHE PARLANO E NON RISOLVONO NULLA?
Fabio.


ps: È inutile contare sugli Stati-nazione per risolvere i gravi problemi globali che ci affliggono: occorre costruire un'opinione pubblica che operi su scala mondiale. Lo Stato sociale è finito, è ora di costruire il Pianeta sociale.

Zygmunt Bauman

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. immigrati sbarchi lampedusa lega nord

permalink | inviato da lopinionedifabio il 22/11/2008 alle 11:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



19 novembre 2008

Voglio le sue scuse! Voi?



Quello che scrivo spero che sia condiviso da destra come da sinistra, contro gli inciuci e per una moralità.
In vita mia non ho mai generalizzato e non inizierò adesso. Per me la politica è lo specchio della società italiana, c'è chi si comporta bene e chi meno bene! io ho votato partito democratico alleato con l'italia dei valori e fino all'ultimo ho sperato anche che la sinistra potesse entrare nell'alleanza come credo avverrà in futuro.
Detto ciò vado al tema del giorno, PER ME E' INAMISSIBILE CHE UN ESPONENTE DEL PARTITO CHE HO VOTATO (LA TORRE) SUGGERISCA A UN ESPONENTE DELLA DESTRA (BOCCHINO) COME ATTACCARE UN PROPRIO ALLEATO (DONADI).
Allora sapete cosa ho fatto? Ho scritto a LA TORRE e al PARTITO DEMOCRATICO. Ho scritto che LA TORRE DEVE VERGOGNARSI, COME DEVE VERGOGNARSI BOCCHINO DEL POPOLO DELLE LIBERTA',E DEVE ALMENO SCUSARSI SE NON DIMETTERSI!
Ora suggerisco a chi ha a cuore la correttezza istituzionale e chi crede nella politica di scrivere altrettanto, io vi lascio i link:
1) Per scrivere a LA TORRE cliccate quì:  EMAIL LA TORRE
2) per scrivere alla segreteria politica PD e manifestare il malcontento cliccate qui: EMAIL PD
PS: Come ho detto all'inizio non generalizzando trovo che ci siano delle gran differenze tra il Partito Democratico e il Popolo delle libertà e resto contento di aver votato PARTITO DEMOCRATICO ma vorrei PIU' UNITA', MENO GIOCHETTI E UNA MAGGIORE COMUNICAZIONE PERCHE' LE PROPOSTE LE STANNO FACENDO MA POI SONO ROVINATE DA QUESTI SINGOLI ESPONENTI!



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd la torre italia dei valori

permalink | inviato da lopinionedifabio il 19/11/2008 alle 19:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa



17 novembre 2008

Il clima di restaurazione politica procede spedito...



In questo post Michele Serra sdrammatizza e la mette sul comico ma io sono dell'idea che di comico c'è ben poco se si riflette su quanto c'è scritto:

Michele serra:
Il ritorno di Licio Gelli in tv conferma che il clima di restaurazione nazionale procede spedito. Non sono mancate le polemiche: un vecchio esaltato che inneggia alla repressione è un format che pareva cucito addosso a Francesco Cossiga. Perché glielo hanno tolto? Pare che al provino l'ex presidente della Repubblica sia stato scartato perché parlava ininterrottamente anche durante gli spot pubblicitari. Gli è stato preferito Gelli, che per giunta portava con sé sponsor che la televisione non aveva mai sperato di avere: fabbriche di esplosivo, ditte specializzate nelle riparazioni dei treni, pompe funebri, editori di dossier di tutte le epoche.
Anche il ritorno del grembiule nelle scuole, alla luce della ricomparsa di Gelli, assume connotati più chiari: era un omaggio alla massoneria, e si prevede che oltre al grembiule i bambini delle elementari dovranno indossare il cappuccio e tramare nei corridoi cercando di destituire il preside e sostituirlo con Fabrizio Cicchitto. Ma vediamo, oltre a quello di Gelli, quali sono gli altri grandi ritorni in vista.

Fez
Il ritorno del fez durante le riunioni del consiglio dei ministri ha suscitato qualche polemica. Ma il portavoce di Berlusconi, Paolo Bonaiuti, ha chiarito che indossarlo non è obbligatorio, e dunque le accuse di fascismo mosse da alcuni confinati a Ponza sono del tutto pretestuose.

Paludi Pontine
Verranno nuovamente allagate per permettere a Berlusconi, in omaggio al Duce, di bonificarle una seconda volta, erigendo Latina Due: una città modello con archi e colonnati in marmo bianco, come l'Eur, ma dietro la facciata neo imperiale una tendopoli della protezione civile per ospitare gli alluvionati. Il premier in persona ha assicurato che le tende avranno il videocitofono.

Quattro Novembre
Tornerà a essere festa nazionale. Alla parata militare sfileranno, tra gli applausi della folla, due nuovi corpi speciali: gli alpini assiderati e i fanti infangati, per un pittoresco revival della Grande Guerra. Si cercano volontari per ridare vita agli artiglieri mutilati. La “Canzone del Piave” verrà eseguita a Sanremo da Gina Lollobrigida e Sophia Loren, transennate dal genio civile.

Servizi deviati
Questo reparto speciale, riconoscibile per la caratteristica uniforme (una penna biforcuta infilata nel taschino), ha accumulato negli ultimi anni una quantità enorme di falsi dossier, depistaggi inevasi, testimonianze mendaci che ingombrano scrivanie e uffici. Per sveltire l'ingorgo burocratico, verranno rimessi in circolazione, anche in speciali edizioni per bibliofili, rilegate e numerate, cambiando i nomi per renderli attuali. Tra i primi, attesissimi titoli: “La moglie di Prodi era in via Rasella”, “Togliatti è vivo e si nasconde a Montecarlo” e “Massimo Cacciari non ha mai letto un libro in vita sua”.

Olio di ricino
Ha finalmente ottenuto il riconoscimento di prodotto Doc. Quello di prima spremitura verrà venduto insieme a una squadraccia che provvederà a somministrarlo agli acquirenti con l'apposito imbuto.

Tessere P2
I collezionisti attendono con ansia la ristampa della P2 card, che dà diritto a forti sconti per fughe in Sud America, parcelle di avvocati, acquisto di case editrici e quotidiani, elezione a presidente del Consiglio.

Caproni
La gloriosa fabbrica di biplani a elica avrà una seconda vita grazie alla Nuova Alitalia, che intende rilevare l'intera flotta dai musei e dai collezionisti privati. Il modello alimentato a citronella sarà impiegato sulla tratta Milano-Roma, a bordo solo il pilota e una hostess vestita come Alida Valli, i passeggeri seguiranno il volo da terra su un pullman. Tra le nuove tratte previste, il volo su Vienna e la Roma-Fiume. Il tradizionale lancio di volantini sarà sostituito dall'invio di esse-emme-esse.

Ognuno tragga le proprie conclusioni.
Fabio.
Fonte: Espresso





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Espresso Michele Serra Fascismo

permalink | inviato da lopinionedifabio il 17/11/2008 alle 21:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



12 novembre 2008

Chissa' a chi si riferisce il Washington Post... E la brutta figura nel mondo continua!Ps: e vogliamo parlare di Turchia?



Secondo voi il Washington Post a chi si riferiva?

«Una serie di commenti sull'elezione del primo presidente nero degli Stati Uniti lasciano intendere come alcune personalità pubbliche in Europa siano tutt'altro che illuminate sulle questioni razziali»


Washington Post, 11 novembre 2008

Io non lo nomino ma mi sto stancando di essere rappresentato da un cabarettista invece che da una persona che cerca di rimboccarsi le maniche per far qualcosa contro una crisi globale che rischia di far aumentare i poveri in Italia e in tutto il mondo...
Fabio.
PS: mentre Berlusconi dice: "Benvenuta Turchia!Siamo grandi amici!" La Lega Nord dice: "Non vogliamo la Turchia nell'Unione Europea!". E LORO NON LITIGANO??? CHE SI METTANO DACCORDO....


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi politica turchia lega nord

permalink | inviato da lopinionedifabio il 12/11/2008 alle 21:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



7 novembre 2008

L'italia, il Paese dove tutto e' possibile! Leggete qui'! Non per contraddire Obama...



E pensare che Michele Serra ha anticipato l'articolo e non ha aggiunto che Berlusconi ha dato dell'abbronzato a Obama! comunque vi invito a leggere questa Amaca datata 6 Novembre:

Non è per contraddire Barack Obama, ma "il Paese dove tutto è possibile" non sono gli Usa. È l’Italia. Dove è possibile che il capogruppo del partito di maggioranza commenti l’elezione di Obama dicendo che fa contenta Al Qaeda. È possibile che il leader di un altro partito di governo abbia definito "bingo bongo" gli africani. È possibile che un altro autorevole leader di quel partito abbia definito "culattoni" gli omosessuali. È possibile che un sindaco del Nord inviti a trattare gli immigrati come "leprotti", a fucilate. È possibile che Marcello Dell’Utri (interdetto dai pubblici uffici, e però senatore della Repubblica: è possibile anche questo) ammonisca le giornaliste del Tg3 perché abbassano il morale della Nazione. È possibile che il premier, proprietario di televisioni, nel pieno del suo ruolo istituzionale inviti gli imprenditori a non destinare investimenti pubblicitari ai suoi concorrenti. È possibile che, in piena crisi finanziaria, lo stesso premier esorti ad acquistare azioni indicandone il nome. È possibile che una trasmissione della televisione pubblica sia oggetto di una spedizione punitiva di squadristi. È possibile che un ex presidente della Repubblica rievochi la violenza e gli intrighi di Stato come metodo repressivo delle manifestazioni studentesche. E sono possibili mille altre di queste meraviglie, nel solo vero paese dove veramente tutto è possibile. Così possibile che si è già avverato.







permalink | inviato da lopinionedifabio il 7/11/2008 alle 20:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa



5 novembre 2008

Io ho un sogno....



Io ho un sogno, che i miei quattro figli piccoli vivranno un giorno in una nazione nella quale non saranno giudicati per il colore della loro pelle, ma per le qualità del loro carattere. Ho un sogno, oggi!
Martin Luther King, discorso pronunciato a Washington il 28 agosto 1963

Il sogno si è realizzato!!! sono stato sveglio fino alle 6, ho dormito solo 2 ore ma il suo discorso mi ha fatto venire la pelle d'oca!
In bocca al lupo Barack Obama!!
Fabio.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. barack obama martin luther king

permalink | inviato da lopinionedifabio il 5/11/2008 alle 20:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


sfoglia     giugno       
 


Ultime cose
Il mio profilo



GIRO DELL'ITALIA NUOVA DI VELTRONI
VIRGILIO NOTIZIE
WOLONTARI PARTITO DEMOCRATICO
PARTITO DEMOCRATICO
IL SOLE 24 ORE
ITALIA NOSTRA
Feltrinelli
REPUBBLICA.IT
La Stampa
BEPPE GRILLO
Corriere
ANSA
Amnesty
Emergency
Libera.it
Articolo21
Promiseland.it
Legambiente
WWF
FAI
GOVERNO
Psiche e Soma
Sampdoria
Rinascitanazionale


Blog letto 416957 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom