.
Annunci online

  LopinionediFabio [ Sito di opinioni politiche personali.. ]
         

Ricerca personalizzata

Per non dimenticare chi ha ordinato l'EDITTO BULGARO (Silvio Berlusconi) e chi l'ha eseguito (IL CDA RAI nominato da tutto il centrodestra): «Quest’uomo lo hanno ucciso: è stato un ostracismo. Non c’è spiegazione per questo modo di agire. Il “Fatto” resterà come esempio classico nella storia della tv pubblica. La Rai cancellandolo ha perso di stima. A Biagi hanno teso un tranello, e parlo come amico di Enzo ma anche come uomo che conosce la realtà. La verità è che Biagi non era utile a qualcuno e quindi lo hanno abbandonato» Cardinale Ersilio Tonini in collegamento con la trasmissione «AnnoZero», ApCom 9 novembre
Free Burma!




























 


16 marzo 2007

IL CENTRODESTRA OSTACOLA LE LIBERALIZZAZIONI! ..Che il CENTROSINISTRA prosegua con le norme a favore di CONCORRENZA E CONSUMATORI !

E' giusto che i cittadini sappiano. IL CENTRODESTRA sta ostacolando in tutti i modi l'iter per per trasformare in legge le liberalizzazioni. Se entro il 2 aprile non si farà la legge il decreto decadrà.
FINALMENTE VIENE RIVELATA LA VERA NATURA ILLIBERALE DEL CENTRODESTRA che quando Governava non fece nessuna legge a favore della concerrenza e,anzi,  fece una riforma radiotelevisiva per favorire Mediaset ma contro il pluralismo. Ora ostacola una legge a beneficio di concorrenza e consumatori. Questa posizione e' assolutamente incomprensibile: e' una destra che si e' sempre spacciata per essere la parte politica che doveva liberalizzare il sistema del nostro Paese. Dice che sono poca cosa? Beh, il poco che il centrosinistra ha fatto aiuta ad avviare un cammino ben delineato a favore di una politica che guarda alla gente.
Elenco alcune norme presenti nel decreto
1) procedure più facili per gli indennizzi alle famiglie con invalidi civili minori;
2) abolizione Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.);
3) libera concorrenza nella distribuzione del GPL;
4) semplificazioni per l'avvio di impianti produttivi;
5) semplificazioni delle procedure per le piccole cooperative;
6) riordino e potenziamento degli istituti tecnici e professionali;
7) agevolazioni per le imprese dello spettacolo.
E ANCORA:
A) diventa più facile aprire nuove imprese: con la nuova comunicazione telematica basterà un solo giorno;
B)diventa più facile cancellare i mutui immobiliari senza bisogno di atti notarili;
C)eliminata la scadenza ed il costo fisso per le carte prepagate dei telefoni cellulari;
D)maggiori tutele per gli automobilisti con le polizze RC auto;
E)più trasparenza sulle scadenze dei prodotti alimentari, che dovranno essere chiaramente leggibili sulle confezioni

VI SEMBRA POCO?
E' giusto che la gente sappia chi è dalla parte della concorrenza e del consumatore (centrosinistra) e chi vinvece difende le lobby e i monopoli (centrosinistra).
Fabio.




permalink | inviato da il 16/3/2007 alle 17:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa


sfoglia     febbraio        aprile
 


Ultime cose
Il mio profilo



GIRO DELL'ITALIA NUOVA DI VELTRONI
VIRGILIO NOTIZIE
WOLONTARI PARTITO DEMOCRATICO
PARTITO DEMOCRATICO
IL SOLE 24 ORE
ITALIA NOSTRA
Feltrinelli
REPUBBLICA.IT
La Stampa
BEPPE GRILLO
Corriere
ANSA
Amnesty
Emergency
Libera.it
Articolo21
Promiseland.it
Legambiente
WWF
FAI
GOVERNO
Psiche e Soma
Sampdoria
Rinascitanazionale


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom