.
Annunci online

  LopinionediFabio [ Sito di opinioni politiche personali.. ]
         

Ricerca personalizzata

Per non dimenticare chi ha ordinato l'EDITTO BULGARO (Silvio Berlusconi) e chi l'ha eseguito (IL CDA RAI nominato da tutto il centrodestra): «Quest’uomo lo hanno ucciso: è stato un ostracismo. Non c’è spiegazione per questo modo di agire. Il “Fatto” resterà come esempio classico nella storia della tv pubblica. La Rai cancellandolo ha perso di stima. A Biagi hanno teso un tranello, e parlo come amico di Enzo ma anche come uomo che conosce la realtà. La verità è che Biagi non era utile a qualcuno e quindi lo hanno abbandonato» Cardinale Ersilio Tonini in collegamento con la trasmissione «AnnoZero», ApCom 9 novembre
Free Burma!




























 


13 giugno 2007

Gesti intimidatori contro la Casa della Memoria di Felicia e Peppino Impastato...Lo Stato non lasci solo chi si batte contro la MAFIA!

In questi giorni vi sono stati una serie di episodi riportati marginalmente solo da Repubblica e dal sito alice.it. Domenica e lunedì notte vi sono stati gesti intimidatori contro l'associazione 'Casa della Memoria' di Felicia e Peppino Impastato. Sono state rinvenute bottiglie di acido e liquido corrosivo il cui contenuto è stato sparso sulle pareti e all'ingresso dell'immobile in cui visse Peppino Impastato ucciso nel 1978 da boss mafiosi perchè "accusato" di essere comunista e lottare contro la mafia. Sono arrivati subito gli attestati di solidarietà di Prodi, Marini, Bertinotti e da tutti i partiti politici ma mi preme ricordare che il Presidente della Repubblica concluderà la sua visita palermitana nel ricordo delle vittime cadute per mano mafiosa e venerdì 15 giugno asi recherà nel Giardino della Memoria di via Ciaculli, il sito confiscato alla mafia gestito dal Gruppo siciliano dell'Unci-Unione nazionale cronisti italiani e dalla sezione distrettuale dell'Associazione nazionale magistrati. Per l'occasione saranno piantati alberi e collocati targhe a ricordo dei magistrati Giovanni e Francesca Morvillo, degli agenti di polizia Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco Di Cillo, del segretario regionale del Pci, Pio La Torre, e dell'autista Rosario Di Salvo, delle vittime di Portella delle Ginestre e di Peppino Impastato.Napolitano inoltre incontrerà i familiari di tante altre vittime oltre quelle per le quali è stata dedicata la manifestazione. Sarei grato al Presidente della Repubblica se ricordasse anche la figura di Peppino Impastate e a chi non conosce la sua storia consigglio il film I CENTO PASSI
Fabio.




permalink | inviato da lopinionedifabio il 13/6/2007 alle 13:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


sfoglia     maggio        luglio
 


Ultime cose
Il mio profilo



GIRO DELL'ITALIA NUOVA DI VELTRONI
VIRGILIO NOTIZIE
WOLONTARI PARTITO DEMOCRATICO
PARTITO DEMOCRATICO
IL SOLE 24 ORE
ITALIA NOSTRA
Feltrinelli
REPUBBLICA.IT
La Stampa
BEPPE GRILLO
Corriere
ANSA
Amnesty
Emergency
Libera.it
Articolo21
Promiseland.it
Legambiente
WWF
FAI
GOVERNO
Psiche e Soma
Sampdoria
Rinascitanazionale


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom