.
Annunci online

  LopinionediFabio [ Sito di opinioni politiche personali.. ]
         

Ricerca personalizzata

Per non dimenticare chi ha ordinato l'EDITTO BULGARO (Silvio Berlusconi) e chi l'ha eseguito (IL CDA RAI nominato da tutto il centrodestra): «Quest’uomo lo hanno ucciso: è stato un ostracismo. Non c’è spiegazione per questo modo di agire. Il “Fatto” resterà come esempio classico nella storia della tv pubblica. La Rai cancellandolo ha perso di stima. A Biagi hanno teso un tranello, e parlo come amico di Enzo ma anche come uomo che conosce la realtà. La verità è che Biagi non era utile a qualcuno e quindi lo hanno abbandonato» Cardinale Ersilio Tonini in collegamento con la trasmissione «AnnoZero», ApCom 9 novembre
Free Burma!




























 


22 giugno 2007

Per ridurre i costi della politica è giusto che tutti si riducano o rinuncino allo stipendio? Di Michele Serra..

È bello che alcuni sindaci facoltosi, come la signora Moratti, rinuncino allo stipendio per ridurre i costi della politica. Si tratta del classico "bel gesto" che fa parte delle migliori tradizioni delle classi abbienti. (Anche se Carlo Porta, gran poeta e gran milanese, prendeva atrocemente per i fondelli le dame beneficienti). Basta che non diventi una regola: perché un sindaco, anzi un "city manager" come direbbe la signora Moratti, è in genere una persona che fa un lavoro difficile, di grande responsabilità, e si fa un mazzo tanto. E non si vede davvero perché, in un paese in cui i manager privati guadagnano uno sfracello di quattrini e a volte dissestano le aziende e mettono sul lastrico i lavoratori, siano proprio i manager pubblici a dover rinunciare a stipendi che, almeno nel caso dei sindaci, sono la quarta o quinta parte di quello che si intasca un qualunque capitano d’azienda. La politica dovrebbe sì snellire i ranghi, abolire alcuni ridicoli privilegi castali, tenere a distanza incapaci e parassiti. Ma dovrebbe, anche, premiare la bravura attirando i capaci e gli intelligenti, che non sempre hanno la possibilità di rinunciare allo stipendio, e in genere, al contrario, ne hanno bisogno. La politica fatta dai soli ricchi, che si possono permettere il lusso di farla, non è molto democratica.

PS: accolgo con soddisfazione l'abbattimento a Casalnuovo di 230 mila metri cubi di edifici, 81 palazzi e 450 appartamenti. Il Governo ha mantenuto la promessa: l'abusivismo è un'emergenza nazionale che va affrontata con la massima determinazione ha detto il Ministro Verde Pecoraro Scanio.




permalink | inviato da lopinionedifabio il 22/6/2007 alle 14:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


sfoglia     maggio        luglio
 


Ultime cose
Il mio profilo



GIRO DELL'ITALIA NUOVA DI VELTRONI
VIRGILIO NOTIZIE
WOLONTARI PARTITO DEMOCRATICO
PARTITO DEMOCRATICO
IL SOLE 24 ORE
ITALIA NOSTRA
Feltrinelli
REPUBBLICA.IT
La Stampa
BEPPE GRILLO
Corriere
ANSA
Amnesty
Emergency
Libera.it
Articolo21
Promiseland.it
Legambiente
WWF
FAI
GOVERNO
Psiche e Soma
Sampdoria
Rinascitanazionale


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom