.
Annunci online

  LopinionediFabio [ Sito di opinioni politiche personali.. ]
         

Ricerca personalizzata

Per non dimenticare chi ha ordinato l'EDITTO BULGARO (Silvio Berlusconi) e chi l'ha eseguito (IL CDA RAI nominato da tutto il centrodestra): «Quest’uomo lo hanno ucciso: è stato un ostracismo. Non c’è spiegazione per questo modo di agire. Il “Fatto” resterà come esempio classico nella storia della tv pubblica. La Rai cancellandolo ha perso di stima. A Biagi hanno teso un tranello, e parlo come amico di Enzo ma anche come uomo che conosce la realtà. La verità è che Biagi non era utile a qualcuno e quindi lo hanno abbandonato» Cardinale Ersilio Tonini in collegamento con la trasmissione «AnnoZero», ApCom 9 novembre
Free Burma!




























 


25 novembre 2008

Leghisti, da elettori non vi sentite presi in giro dal vostro partito?



E' molto facile fare annunci e parlare ma poi i fatti quali sono?
La lega continua a prendere in giro gli italiani e i cittadini del Nord!
1) sui famosi 140 milioni da destinare alla città di Catania la Lega si è sperticata in annunci e dichiarazioni per contrastarne l'approvazione. Solo parole, nei fatti, al momento della votazione dell'emendamento del Pd che avrebbe destinato i 140 milioni ai comuni delle aree di confine la Lega, anziché votare la misura, si è allineata a Forza Italia e ad Alleanza nazionale non tenendo fede alle dichiarazioni fatte
2) Oggi opo gli annunci fatti la scorsa settimana dal capogruppo della Lega in commissione bilancio, l'onorevole Bigonci, e la presentazione di un suo emendamento per la soppressione dei 500 milioni destinati a Roma, poche ore fa il presidente Giorgetti ha comunicato che lo stesso Bigonci ha ritirato l'emendamento. La Lega lancia il sasso e nasconde la mano, prendendo in giro i cittadini. È grave. E lo è ancor di più in momenti di profonda crisi economica come quella che sta attraversando il Paese.
Leguisti, non vi sentite presi in giro?
Fabio.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. LEGA NORD POLITICA ROMA CAPITALE

permalink | inviato da lopinionedifabio il 25/11/2008 alle 20:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



23 novembre 2008

Prima "ribellione" nel mondo ecclesiastico sul testamento biologico e un ricordo della liberta'...


Oggi propongo una "ribellione" nel mondo della Chiesa sperando che faccia breccia nel mondo ecclesiastico riguardo al testamento biologico:

"Siamo in quattro sorelle. Chiediamo se possiamo fare il testamento biologico per respingere ogni accanimento terapeutico: non vogliamo vivere come vegetali. "

Suor Ildefonsa, Istituto Don Orione di Genova, 18 novembre

..e lascio con una frase di Calamandrei che trovo azzeccata per l'Italia durante il governo Berlusconi (un governo con un regime mediatico dove il parlamento non serve più e ci sono i decreti imposti)
«La libertà è come l'aria. Ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare. Ricordatevi, ogni giorno, che sulla libertà bisogna vigilare, vigilare dando il proprio contributo alla vita politica»

Fabio.





permalink | inviato da lopinionedifabio il 23/11/2008 alle 10:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



22 novembre 2008

E i leghisti cosa dicono? Quando alle parole devono sostituire i fatti naufragano!



E I LEGHISTI COSA DICONO???
Notizia 15 Ottobre: E' boom di sbarchi di immigrati clandestini sulle nostre coste. Al 9 ottobre, sono gia' 27.417 gli arrivi, contro i 17.264 dello scorso anno alla stessa data e i 20.455 in totale a fine 2007. Lo ha detto Maroni, non uno di sinistra.
Notizia di ieri, 21 Novembre: Oltre 400 extracomunitari sono giunti a Lampedusa in seguito a tre sbarchi nella notte. Personale della Capitaneria di porto ha bloccato sul molo nove persone appena approdate con un gommone. Intorno all'1,30 è stato invece intercettato a dieci miglia a sud dell'isola da un pattugliatore della Guardia di finanza un barcone con circa 340 immigrati. Tutti sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza dell'isola dove sono in corso le procedure di identificazione.
E ORA COSA DIRA' LA PROPAGANDA LEGHISTA? IO MI AUGURO SOLO CHE CHI LI HA VOTATI SI SVEGLI... LA LEGA PRENDE VOTI CON IL POPULISMO MA QUANDO SI CAPIRA' CHE PARLANO E NON RISOLVONO NULLA?
Fabio.


ps: È inutile contare sugli Stati-nazione per risolvere i gravi problemi globali che ci affliggono: occorre costruire un'opinione pubblica che operi su scala mondiale. Lo Stato sociale è finito, è ora di costruire il Pianeta sociale.

Zygmunt Bauman

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. immigrati sbarchi lampedusa lega nord

permalink | inviato da lopinionedifabio il 22/11/2008 alle 11:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



19 novembre 2008

Voglio le sue scuse! Voi?



Quello che scrivo spero che sia condiviso da destra come da sinistra, contro gli inciuci e per una moralità.
In vita mia non ho mai generalizzato e non inizierò adesso. Per me la politica è lo specchio della società italiana, c'è chi si comporta bene e chi meno bene! io ho votato partito democratico alleato con l'italia dei valori e fino all'ultimo ho sperato anche che la sinistra potesse entrare nell'alleanza come credo avverrà in futuro.
Detto ciò vado al tema del giorno, PER ME E' INAMISSIBILE CHE UN ESPONENTE DEL PARTITO CHE HO VOTATO (LA TORRE) SUGGERISCA A UN ESPONENTE DELLA DESTRA (BOCCHINO) COME ATTACCARE UN PROPRIO ALLEATO (DONADI).
Allora sapete cosa ho fatto? Ho scritto a LA TORRE e al PARTITO DEMOCRATICO. Ho scritto che LA TORRE DEVE VERGOGNARSI, COME DEVE VERGOGNARSI BOCCHINO DEL POPOLO DELLE LIBERTA',E DEVE ALMENO SCUSARSI SE NON DIMETTERSI!
Ora suggerisco a chi ha a cuore la correttezza istituzionale e chi crede nella politica di scrivere altrettanto, io vi lascio i link:
1) Per scrivere a LA TORRE cliccate quì:  EMAIL LA TORRE
2) per scrivere alla segreteria politica PD e manifestare il malcontento cliccate qui: EMAIL PD
PS: Come ho detto all'inizio non generalizzando trovo che ci siano delle gran differenze tra il Partito Democratico e il Popolo delle libertà e resto contento di aver votato PARTITO DEMOCRATICO ma vorrei PIU' UNITA', MENO GIOCHETTI E UNA MAGGIORE COMUNICAZIONE PERCHE' LE PROPOSTE LE STANNO FACENDO MA POI SONO ROVINATE DA QUESTI SINGOLI ESPONENTI!



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd la torre italia dei valori

permalink | inviato da lopinionedifabio il 19/11/2008 alle 19:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa



17 novembre 2008

Il clima di restaurazione politica procede spedito...



In questo post Michele Serra sdrammatizza e la mette sul comico ma io sono dell'idea che di comico c'è ben poco se si riflette su quanto c'è scritto:

Michele serra:
Il ritorno di Licio Gelli in tv conferma che il clima di restaurazione nazionale procede spedito. Non sono mancate le polemiche: un vecchio esaltato che inneggia alla repressione è un format che pareva cucito addosso a Francesco Cossiga. Perché glielo hanno tolto? Pare che al provino l'ex presidente della Repubblica sia stato scartato perché parlava ininterrottamente anche durante gli spot pubblicitari. Gli è stato preferito Gelli, che per giunta portava con sé sponsor che la televisione non aveva mai sperato di avere: fabbriche di esplosivo, ditte specializzate nelle riparazioni dei treni, pompe funebri, editori di dossier di tutte le epoche.
Anche il ritorno del grembiule nelle scuole, alla luce della ricomparsa di Gelli, assume connotati più chiari: era un omaggio alla massoneria, e si prevede che oltre al grembiule i bambini delle elementari dovranno indossare il cappuccio e tramare nei corridoi cercando di destituire il preside e sostituirlo con Fabrizio Cicchitto. Ma vediamo, oltre a quello di Gelli, quali sono gli altri grandi ritorni in vista.

Fez
Il ritorno del fez durante le riunioni del consiglio dei ministri ha suscitato qualche polemica. Ma il portavoce di Berlusconi, Paolo Bonaiuti, ha chiarito che indossarlo non è obbligatorio, e dunque le accuse di fascismo mosse da alcuni confinati a Ponza sono del tutto pretestuose.

Paludi Pontine
Verranno nuovamente allagate per permettere a Berlusconi, in omaggio al Duce, di bonificarle una seconda volta, erigendo Latina Due: una città modello con archi e colonnati in marmo bianco, come l'Eur, ma dietro la facciata neo imperiale una tendopoli della protezione civile per ospitare gli alluvionati. Il premier in persona ha assicurato che le tende avranno il videocitofono.

Quattro Novembre
Tornerà a essere festa nazionale. Alla parata militare sfileranno, tra gli applausi della folla, due nuovi corpi speciali: gli alpini assiderati e i fanti infangati, per un pittoresco revival della Grande Guerra. Si cercano volontari per ridare vita agli artiglieri mutilati. La “Canzone del Piave” verrà eseguita a Sanremo da Gina Lollobrigida e Sophia Loren, transennate dal genio civile.

Servizi deviati
Questo reparto speciale, riconoscibile per la caratteristica uniforme (una penna biforcuta infilata nel taschino), ha accumulato negli ultimi anni una quantità enorme di falsi dossier, depistaggi inevasi, testimonianze mendaci che ingombrano scrivanie e uffici. Per sveltire l'ingorgo burocratico, verranno rimessi in circolazione, anche in speciali edizioni per bibliofili, rilegate e numerate, cambiando i nomi per renderli attuali. Tra i primi, attesissimi titoli: “La moglie di Prodi era in via Rasella”, “Togliatti è vivo e si nasconde a Montecarlo” e “Massimo Cacciari non ha mai letto un libro in vita sua”.

Olio di ricino
Ha finalmente ottenuto il riconoscimento di prodotto Doc. Quello di prima spremitura verrà venduto insieme a una squadraccia che provvederà a somministrarlo agli acquirenti con l'apposito imbuto.

Tessere P2
I collezionisti attendono con ansia la ristampa della P2 card, che dà diritto a forti sconti per fughe in Sud America, parcelle di avvocati, acquisto di case editrici e quotidiani, elezione a presidente del Consiglio.

Caproni
La gloriosa fabbrica di biplani a elica avrà una seconda vita grazie alla Nuova Alitalia, che intende rilevare l'intera flotta dai musei e dai collezionisti privati. Il modello alimentato a citronella sarà impiegato sulla tratta Milano-Roma, a bordo solo il pilota e una hostess vestita come Alida Valli, i passeggeri seguiranno il volo da terra su un pullman. Tra le nuove tratte previste, il volo su Vienna e la Roma-Fiume. Il tradizionale lancio di volantini sarà sostituito dall'invio di esse-emme-esse.

Ognuno tragga le proprie conclusioni.
Fabio.
Fonte: Espresso





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Espresso Michele Serra Fascismo

permalink | inviato da lopinionedifabio il 17/11/2008 alle 21:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



12 novembre 2008

Chissa' a chi si riferisce il Washington Post... E la brutta figura nel mondo continua!Ps: e vogliamo parlare di Turchia?



Secondo voi il Washington Post a chi si riferiva?

«Una serie di commenti sull'elezione del primo presidente nero degli Stati Uniti lasciano intendere come alcune personalità pubbliche in Europa siano tutt'altro che illuminate sulle questioni razziali»


Washington Post, 11 novembre 2008

Io non lo nomino ma mi sto stancando di essere rappresentato da un cabarettista invece che da una persona che cerca di rimboccarsi le maniche per far qualcosa contro una crisi globale che rischia di far aumentare i poveri in Italia e in tutto il mondo...
Fabio.
PS: mentre Berlusconi dice: "Benvenuta Turchia!Siamo grandi amici!" La Lega Nord dice: "Non vogliamo la Turchia nell'Unione Europea!". E LORO NON LITIGANO??? CHE SI METTANO DACCORDO....


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi politica turchia lega nord

permalink | inviato da lopinionedifabio il 12/11/2008 alle 21:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



7 novembre 2008

L'italia, il Paese dove tutto e' possibile! Leggete qui'! Non per contraddire Obama...



E pensare che Michele Serra ha anticipato l'articolo e non ha aggiunto che Berlusconi ha dato dell'abbronzato a Obama! comunque vi invito a leggere questa Amaca datata 6 Novembre:

Non è per contraddire Barack Obama, ma "il Paese dove tutto è possibile" non sono gli Usa. È l’Italia. Dove è possibile che il capogruppo del partito di maggioranza commenti l’elezione di Obama dicendo che fa contenta Al Qaeda. È possibile che il leader di un altro partito di governo abbia definito "bingo bongo" gli africani. È possibile che un altro autorevole leader di quel partito abbia definito "culattoni" gli omosessuali. È possibile che un sindaco del Nord inviti a trattare gli immigrati come "leprotti", a fucilate. È possibile che Marcello Dell’Utri (interdetto dai pubblici uffici, e però senatore della Repubblica: è possibile anche questo) ammonisca le giornaliste del Tg3 perché abbassano il morale della Nazione. È possibile che il premier, proprietario di televisioni, nel pieno del suo ruolo istituzionale inviti gli imprenditori a non destinare investimenti pubblicitari ai suoi concorrenti. È possibile che, in piena crisi finanziaria, lo stesso premier esorti ad acquistare azioni indicandone il nome. È possibile che una trasmissione della televisione pubblica sia oggetto di una spedizione punitiva di squadristi. È possibile che un ex presidente della Repubblica rievochi la violenza e gli intrighi di Stato come metodo repressivo delle manifestazioni studentesche. E sono possibili mille altre di queste meraviglie, nel solo vero paese dove veramente tutto è possibile. Così possibile che si è già avverato.







permalink | inviato da lopinionedifabio il 7/11/2008 alle 20:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa



5 novembre 2008

Io ho un sogno....



Io ho un sogno, che i miei quattro figli piccoli vivranno un giorno in una nazione nella quale non saranno giudicati per il colore della loro pelle, ma per le qualità del loro carattere. Ho un sogno, oggi!
Martin Luther King, discorso pronunciato a Washington il 28 agosto 1963

Il sogno si è realizzato!!! sono stato sveglio fino alle 6, ho dormito solo 2 ore ma il suo discorso mi ha fatto venire la pelle d'oca!
In bocca al lupo Barack Obama!!
Fabio.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. barack obama martin luther king

permalink | inviato da lopinionedifabio il 5/11/2008 alle 20:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



3 novembre 2008

ogni tempo ha il suo fascismo...




Per non dimenticare:

Ogni tempo ha il suo fascismo. A questo si arriva in molti modi, non solo col terrore e l’intimidazione poliziesca, ma anche distorcendo l’informazione, inquinando la giustizia, diffondendo la nostalgia per un mondo in cui regnava sovrano l’ordine.

Primo Levi, 1974

Ogni riferimento non è puramente casuale....e mi riferisco all'attuale governo che controlla tutte le reti televisive, fa leggi sulla giustizia per salvare il loro capo Berlusconi (vedi lodo Alfano) e impone la sua volontà con decreti e manganelli!





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fascismo destra berlusconi

permalink | inviato da lopinionedifabio il 3/11/2008 alle 21:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



1 novembre 2008

Ecco l'Italia Berlusconiana... Regime? Ops, mi e' scappato..



In Italia, oggi, se parli di regime, di conflitto di interessi, di azzeramento culturale, di authority che non funzionano molti ti diranno che non è vero, che si esagera. Per riflettere vi invito a leggere questa amaca di Michele Serra:
Bisognerebbe trovare un neologismo per sostituire la vecchia e impropria parola "regime". Non è facile, perché la nuova parola dovrebbe riuscire a descrivere ciò che è quasi indescrivibile: per esempio, un presidente del Consiglio (per gli acquisti) che suggerisce agli imprenditori di non dare più pubblicità alla Rai, colpevole di dare “un’immagine deprimente della realtà”. Meglio dare i quattrini alle sue televisioni, più spensierate e ridanciane. Anche "conflitto di interessi", rispetto a una roba del genere, è una definizione vecchia e inadeguata. Perché ai porci comodi di carattere economico si somma una concezione del paese, dei cittadini, della società, semplicemente umiliante. Gente che va tenuta allegra, crisi o non crisi, come si fa con i bambini, perché continui a consumare e obbedire senza farsi distrarre da inutili preoccupazioni e malevoli dubbi instillati da artisti degenerati e media faziosi, che vanno puniti chiudendo i rubinetti. Una specie di riedizione orwelliana del «tutto va ben madama la marchesa», dell’ottimismo di regime (ops, mi è scappato). L’azzeramento culturale come obiettivo numero uno per garantirsi la docilità di massa. Dispero che esista qualche authority o qualche istituzione ancora in grado di dire quanto sia grave e offensivo che un premier che vive di pubblicità cerchi, abusando del suo ruolo, di danneggiare la concorrenza (tra l’altro, un’azienda pubblica). è uno scandalo. Ma forse anche la parola scandalo non è più adeguata...




sfoglia     ottobre        dicembre
 


Ultime cose
Il mio profilo



GIRO DELL'ITALIA NUOVA DI VELTRONI
VIRGILIO NOTIZIE
WOLONTARI PARTITO DEMOCRATICO
PARTITO DEMOCRATICO
IL SOLE 24 ORE
ITALIA NOSTRA
Feltrinelli
REPUBBLICA.IT
La Stampa
BEPPE GRILLO
Corriere
ANSA
Amnesty
Emergency
Libera.it
Articolo21
Promiseland.it
Legambiente
WWF
FAI
GOVERNO
Psiche e Soma
Sampdoria
Rinascitanazionale


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom