Blog: http://LopinionediFabio.ilcannocchiale.it

Fango de "IL GIORNALE" sul portavoce di Prodi..Meno male che c'è il rugby!

Solo "IL GIORNALE", quotidiano della famiglia Berlusconi, ha fatto il nome di Sircana nella vicenda "vallettopoli". Notizia che si è rivelata falsa perchè il fotografo ha smentito l'esistenza delle foto. Chissà perchè il quotidiano in questione è stato l'unico a uscire con il nome di Sircana prima di verificare l'autenticità della notizia!? E sarà un caso che l'altro politico citato è Maroni? il leghista più vicino al centrosinistra. E la cosa curiosa è che il nome di Silvio Sircana, portavoce di Romano Prodi, non compare mai nelle 700 pagine dei provvedimenti restrittivi firmati dal gip di Potenza. Il Giornale ha avuto l'ipocrisia di citare Sircana, fingendo di proteggerlo, ma di fatto ha spruzzato fango (con una storia vaga, improbabile, e in ogni caso penalmente irrilevante di sguardi con un transessuale) mettendo il titolo in prima pagina e descrivendo tutti gli inesistenti particolari del mancato ricatto in cronaca...
Come dicevo nel post precedente: QUESTIONE DI STILE!
PS:
E a proposito di stile, Romano Prodi riceve l'Italia del rugby, sport nobile, maschio ma onesto dove il Flair play è un valore autentico. Avrà tanti difetti Prodi ma non si può non dire che è umile. Maratoneta convinto, ciclista d'esperienza, il capo del governo si è fatto prendere da un altro sport «minore» nella Repubblica fondata sul calcio. E approvo questa sua dichiarazione: "Si parla tanto dello sport commercializzato, prima come cronaca e poi come fatto sportivo. Voi avete fatto l'inverso, il vostro è uno sport costruito col sacrificio di alcune centinaia di persone. Adesso che è arrivata la risonanza mediatica il problema è continuare così, con lo stesso spirito, in un ambiente che è diventato diverso".
Fabio.

Pubblicato il 15/3/2007 alle 18.58 nella rubrica POLITICA.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web