Blog: http://LopinionediFabio.ilcannocchiale.it

Mediaset acquista Endemol e di conseguenza molti Format RAI. Firma l'appello di Articolo 21 per salvare la Rai e leggi le motivazioni...

"Mentre la RAI langue in una profonda crisi gestionale, produttiva e ideativa, la concorrente Mediaset, di proprietà del leader dell'opposizione Berlusconi, macina utili a gonfie vele e marcia alla conquista dei mercati esteri. L'acquisto della Endemol da parte di Mediaset ,principale fornitore di format per RAI e per la stessa Mediaset, avviene proprio nel pieno della deleggittimazione del CDA di Viale Mazzini e mentre si avvia la discussione in Aula alla Camera della legge sul conflitto di interessi. Per la Telefonica spagnola la vendita di Endemol servirà a pagare il suo ingresso in Telecom Italia, mentre per Mediaset sarà solo questione di giorni!Articolo 21 segnala alle massime autorità di controllo, per le Telecomunicazioni e Antitrust,l'anomalia della situazione in cui si troverà ora il mercato multimediale italiano, a cominciare dall'intreccio inaudito tra RAI, Mediaset ed Endemol ( quest'ultima vanta contratti pluriennali con le due società televisive e, quindi, ne determina gran parte della produzione).Sul sito di Articolo 21 è già aperto un forum di discussione su questi temi.Articolo 21 proseguirà la sua battaglia perchè il Ministro dell'economia,Padoa Schioppa,proceda nell'azione di responsabilità verso i 5 consiglieri RAI, colpevoli di aver nominato Meocci a direttore generale,considerando questa come l'unica strada per ridare immediatamente alla RAI la propria autonomia gestionale e la possibilità di uscire dalla crisi. Perchè la RAI non sia spinta verso la liquidazione societaria, così come già accaduto per l'altra grande azienda pubblica, Alitalia!".

Chi ha a cuore questo argomento corra a firmare l'appello per salvare la RAI.... Clicchi per firmare l'appello, salvare la RAI e combattere lo strapotere Mediaset su ARTICOLO 21

Fabio.

Pubblicato il 14/5/2007 alle 16.31 nella rubrica CONFLITTO DI INTERESSI.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web