Blog: http://LopinionediFabio.ilcannocchiale.it

14/07/05. Oggi, leggendo la notizia dell'estensione del diritto di voto amministrativo agli immigrati regolari a Torino, mi sono compiaciuto di questa iniziativa trovandola come un notevole deterrente al fondamentalismo islamico. Se questo esempio sarà seguito sia a livello locale che a livello nazionale che su scala europea, il fondamentalismo troverebbe sempre meno radici, combattuto da un'integrazione delle comunità straniere. L'integrazione è la migliore arma contro i fautori dello "scontro tra civiltà" perche' grazie ad essa si elimina la differenza culturale, razziale, religiosa e si apprende dalle diversità; e ,cosa fondamentale, l'estensione dei diritti comparta sempre un'estensione dei doveri...La stragrande maggioranza dei mussulmani che vivono in Europa non si sente carnefice quando avviene un attentato ma vittima e quando i terroristi si sentiranno rifiutati, odiati nel loro "stesso mondo" per merito dell'integrazione fra i popoli, sarà la loro fine... senza inutili spargimenti di sangue.... Fabio

Pubblicato il 7/11/2005 alle 15.39 nella rubrica INTEGRAZIONE.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web